domenica, 09 agosto 2020

Incentivi per l’occupazione dei giovani e la stabilizzazione dei dipendenti nelle imprese colpite dalla pandemia di COVID-19

La Regione del Veneto ha approvato l’Avviso pubblico e la Direttiva per la presentazione delle domande di contributo riguardanti la concessione di Bonus occupazionali per le imprese private di micro, piccola o media dimensione che nel periodo compreso tra il 1 febbraio ed il 31 ottobre 2020 hanno stipulato rapporti di lavoro per l’assunzione o che nel medesimo periodo hanno provveduto alla trasformazione contrattuale a tempo indeterminato full time a favore di giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

Possono presentare la domanda di contributo i seguenti soggetti richiedenti datori di lavoro per i propri dipendenti:

1. Le imprese, nella persona del legale rappresentante, rientranti nella definizione di Micro, Piccola e Media Impresa (PMI) ai sensi della normativa comunitaria in vigore – Allegato I del Reg. (UE) n. 651/2014, di qualsiasi settore di attività con sede legale e con almeno un’unità produttiva in Veneto;

2. I lavoratori autonomi, che risultino iscritti all’Albo professionale, all’Ordine o al Collegio professionale di competenza, ovvero, ove questi non siano costituiti, i lavoratori autonomi che esercitino l’attività professionale secondo le norme vigenti, e le associazioni tra professionisti iscritti presso gli Albi/Registri competenti, la cui unità produttiva è localizzata in Veneto.

La presentazione delle domande dovrà avvenire secondo la disposizione degli sportelli nel calendario di seguito riportato e con le modalità previste dalla direttiva:

SportelloPeriodo di presentazione
122 luglio 2020 – 10 agosto 2020
21 settembre 2020 – 30 settembre 2020
31 ottobre 2020 – 31 ottobre 2020

Per saperne di più clicca qui