venerdì, 22 ottobre 2021

WEB PRIVACY E COOKIES

INFORMAZIONI SULLA PRIVACY

COMUNICAZIONI E MODALITÀ TRASPARENTI PER L’ESERCIZIO DEI DIRITTI DELL’INTERESSATO

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano ed interagiscono con i servizi web resi direttamente dal Comune di Schio e accessibili a partire dall’indirizzo www.faberbox.it corrispondente alla pagina iniziale del sito Faber Box e Informagiovani Schio.

L’utente è invitato a leggere attentamente le seguenti informazioni sulla privacy in ottemperanza agli artt. 12, 13 e 14 (nel caso si tratti di dati personali non ottenuti presso l’interessato ma da altre fonti) del Regolamento Generale Europeo sulla Protezione dei dati UE 2016/679 (GDPR), e successive modifiche ed integrazioni per comprendere appieno su quali basi vengono raccolti i dati personali, come vengono utilizzati e conservati e a chi sono divulgati, in particolare relativamente a:

  • Dati di navigazione sito web
  • Cookie sito web
  1. CHI SIAMO

    Questa comunicazione viene resa disponibile nella sua qualità di Titolare del trattamento dal Comune di Schio con sede in via Pasini, 33 – 36015 Schio (VI) pec: schio.vi@cert.ip-veneto.net.

Il Responsabile della protezione dei dati è l’avv. Luca De Toffani con studio professionale a Schio (VI) vicolo Abate della Piazza n. 8/c, e-mail: dpo-rpd@comune.schio.vi.it.

  1. SOGGETTI O CATEGORIE DI SOGGETTI A CUI I DATI POTREBBERO ESSERE COMUNICATI

    I dati personali dell’Utente potranno essere comunicati a fornitori e terzi che svolgono alcuni servizi per conto del Titolare, sempre nel rispetto degli accordi di trattamento dei dati e, nel caso sia richiesto, sulla base del consenso dell’utente. I dati saranno condivisi e resi accessibili a tali fornitori esterni di servizi solo nella misura necessaria a soddisfare le finalità di cui alla presente informativa. Le categorie di soggetti esterni di cui il Titolare del trattamento si potrebbe avvalere per svolgere parte della sua attività sono i seguenti:
  • Enti pubblici o privati competenti;
  • società e/o consulenti esterni per lo svolgimento di attività strumentali;
  • società e/o consulenti esterni per l’assolvimento di norme di legge;
  • Soggetti e operatori contrattualmente legati al Titolare (quali centri di assistenza tecnica, operatori internet e delle telecomunicazioni, dipendenti e collaboratori esterni).
  1. DIRITTI PREVISTI DALLA LEGGE

    La legge garantisce una serie di diritti relativi ai propri dati personali. Il Titolare del trattamento si impegna a proteggere i dati personali e a rispettare le leggi in materia di privacy dei dati di volta in volta in vigore. Maggiori informazioni e suggerimenti sui diritti possono ottenersi dall’Autorità nazionale competente per la tutela dei dati personali.
  • Diritto all’informazione: l’Utente ha il diritto di ricevere informazioni chiare, trasparenti e facilmente comprensibili sulle modalità di utilizzo dei suoi dati personali e sui propri diritti. È per tale motivo che vengono fornite le informazioni contenute in questa Informativa. 
  • Diritto di accesso: L’utente ha il diritto di ottenere l’accesso ai propri dati (se tali dati sono oggetto di trattamento) e ad altre informazioni (simili a quelle fornite nella presente informativa sulla privacy). Lo scopo è far sì che l’utente sia a conoscenza e possa verificare se i suoi dati personali sono utilizzati in conformità con la legge sulla privacy dei dati.
  • Diritto di rettifica: L’utente ha il diritto di far correggere le informazioni in caso di inesattezza o incompletezza.
  • Diritto di cancellazione: Noto anche come “diritto all’oblio”, permette di richiedere la cancellazione o la rimozione dei dati laddove non vi sia alcun motivo valido per continuare a utilizzarli. Non si tratta di un diritto generale alla cancellazione, esistono eccezioni.
  • Diritto di limitare il trattamento dei dati: L’utente ha il diritto di ‘bloccare’ o di inibire l’utilizzo ulteriore delle informazioni. Quando il trattamento dei dati è limitato, il titolare può comunque conservare le informazioni, ma non può utilizzarle ulteriormente. Il Titolare conserva elenchi di persone che hanno richiesto il “blocco” di un ulteriore utilizzo delle loro informazioni per garantire che tale vincolo sia rispettato in futuro.
  • Diritto alla portabilità dei dati: L’utente ha il diritto di ottenere e riutilizzare i propri dati personali per le sue finalità in diversi servizi. Ad esempio, se decide di passare a un nuovo fornitore, questo diritto consente di spostare, copiare o trasferire facilmente le informazioni tra i sistemi informatici dell’azienda e i loro sistemi in modo sicuro e protetto, senza comprometterne l’usabilità.
  • Diritto di obiezione al trattamento: L’utente ha il diritto di opporsi al trattamento per finalità di marketing diretto (realizzato solo previo consenso) e anche al trattamento che è eseguito per finalità di tutela di legittimi interessi della società.
  • Facoltà di avanzare reclami: L’utente ha il diritto di presentare un reclamo sulle modalità con cui il Titolare del trattamento tratta o elabora i suoi dati personali presso il Garante Nazionale per la protezione dei dati personali con sede in Piazza di Monte Citorio n. 121, 00186 Roma, e-mail garante@gpdp.it pec: protocollo@pec.gpdp.it.
  • Diritto di revoca del consenso: Se l’utente ha dato il proprio consenso allo svolgimento di qualsiasi attività con i suoi dati personali, ha il diritto di ritirare tale consenso in qualsiasi momento (sebbene, in tal caso, ciò non comporti l’illiceità di quanto realizzato fino a quel momento con i dati personali con il consenso dell’utente). Ciò include il diritto alla revoca del consenso all’utilizzo dei dati personali per scopi di marketing.

Per maggiori informazioni su come esercitare i diritti, l’utente può contattare il Titolare del trattamento ovvero il Responsabile della protezione dei dati ai recapiti sopra esposti.

4. QUALI DATI PERSONALI VENGONO RACCOLTI E COME SONO UTILIZZATI?

Che cosa sono i dati personali?
I dati personali sono quelle informazioni che, direttamente o indirettamente, permettono di identificare l’utente come persona fisica. Per “direttamente” si intende, per esempio il nome, il cognome e l’indirizzo; per “indirettamente” si intende quando sono trattati insieme ad altre informazioni.

4.1. Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) indicazioni temporali di inizio e fine della sessione ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Finalità e base giuridica del trattamento: Questi dati vengono utilizzati al fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. 

I dati potrebbero inoltre essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici ai danni del sito (legittimi interessi del Titolare).

Inoltre il trattamento dei dati personali può essere finalizzato all’esecuzione di compiti di interesse pubblico o comunque connessi all’esercizio dei poteri pubblici di competenza del Comune in base a norme di legge, Statuti e Regolamenti Comunali.

Periodo di conservazione: I dati sono di norma conservati per un periodo di tempo non superiore a quello previsto dalla base normativa che legittima il trattamento a eccezione di eventuali prolungamenti connessi ad attività di indagine e in conformità alle norme sulla conservazione della documentazione amministrativa; a tal fine, anche mediante controlli periodici viene verificata la stretta pertinenza, non eccedenza e indispensabilità dei dati trattati.  

Conferimento: I dati non sono conferiti dall’interessato ma acquisiti automaticamente dai sistemi tecnologici del sito.

4.2 Cookie
I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro dispositivi, in cui vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. I cookie delle c.d. “terze parti” vengono, invece, impostati da un sito web diverso da quello che l’utente sta visitando. Questo perché su ogni sito possono essere presenti elementi (immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini, ecc.) che risiedono su server diversi da quello del sito visitato.

In funzione della loro durata, si distinguono in cookie di sessione (cioè quelli temporanei e cancellati automaticamente dal dispositivo al termine della sessione di navigazione) ed in cookie persistenti (cioè quelli che restano memorizzati sul dispositivo fino alla loro scadenza o cancellazione da parte dell’utente).

I cookie sono usati per differenti finalità. Sono in primo luogo utilizzati per la trasmissione della comunicazione o per fornire il servizio richiesto dall’utente; più precisamente permettono di abilitare ed ottimizzare il funzionamento del sito internet, eseguire autenticazioni informatiche e prevenire abusi, monitorare le sessioni, migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, ad esempio mantenendo attiva la connessione ad aree riservate durante la navigazione attraverso le pagine del sito senza la necessità di reinserire identificativo utente e password e memorizzando informazioni specifiche riguardanti gli utenti stessi (tra cui le preferenze, il tipo di browser e di computer usato).

I cookie possono essere letti o modificati solo dal sito internet che li ha generati; non possono essere utilizzati per richiamare nessun dato dal terminale dell’utente e non possono trasmettere virus informatici. Alcune delle funzioni dei cookie possono essere svolte anche da altre tecnologie; pertanto, nel contesto della presente web privacy policy, con il termine “cookie” si vuol far riferimento ai cookie ed a tutte le tecnologie similari.

Utilizzo dei cookie in questo Sito

Il presente sito utilizza cookies tecnici necessari per la navigazione per i quali non è necessaria l’autorizzazione. 

Vanno invece segnalati i cookies di terze parti utilizzate, ad esempio quelli di Google Analytics, che funziona per raccogliere ed elaborare dati attraverso i codici di tracciamento installati nel sito e che i cookie analitici installati permettono di raccogliere in modo aggregato, fornendo informazioni relative al comportamento degli utenti sul sito, permettendo di migliorarne i contenuti forniti e la fruibilità da parte dell’utente.
Di seguito l’indirizzo dell’informativa di conservazione dei dati da parte di google:
https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage

Per maggiori informazioni circa l’utilizzo dei cookie di questo sito si rimanda a quanto indicato nell’apposita informativa estesa sui cookie: https://www.faberbox.it/infromativa-sui-cookies/  

  1. MODALITA’ DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti ed in conformità alle norme sulla conservazione della documentazione amministrativa; a tal fine anche mediante controlli periodici viene verificata la stretta pertinenza, non eccedenza e indispensabilità dei dati trattati.

Il conferimento dei dati è facoltativo ma necessario per il corretto svolgimento dell’istruttoria e degli adempimenti procedimentali o per l’erogazione del servizio.

Il mancato conferimento di alcuni o di tutti i dati richiesti può comportare l’interruzione del procedimento o del servizio.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

I dati saranno trattati dal Dirigente della struttura organizzativa e suoi collaboratori incaricati previo idonee istruzioni o imprese espressamente nominate come responsabili del trattamento; tali soggetti assicurano livelli di esperienza, capacità e affidabilità tali da garantire il rispetto delle vigenti disposizioni in materia di trattamento, compresa la sicurezza dei dati. 

  1. FONDAMENTI GIURIDICI PER L’UTILIZZO DELLE INFORMAZIONI DELL’UTENTE

    Il trattamento è finalizzato a  raccogliere e utilizzare i dati personali nel legittimo interesse del Titolare, come sopra descritto in “Quali dati personali vengono raccolti e come sono utilizzati dell’utente”, tuttavia, qualora le circostanze lo richiedessero, possono essere elaborati i dati personali dopo aver ottenuto il consenso dall’utente.

    Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali o informatici adottando logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

    7. MODIFICHE

    Il Titolare del trattamento si riserva di modificare o semplicemente aggiornare il contenuto, in parte o completamente, della presente informativa anche a causa di variazioni della normativa applicabile. Il Titolare del trattamento invita l’Interessato a visitare con regolarità questa sezione per prendere cognizione della più recente ed aggiornata versione dell’Informativa in modo da essere sempre aggiornato sui Dati Personali raccolti e sull’uso che ne fa il Titolare del trattamento.

    8. DEFINIZIONI

    1) «dato personale»: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («Interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale;

2) «trattamento»: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione;

3) «titolare del trattamento»: la persona fisica o giuridica, l’Autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali; quando le finalità e i mezzi di tale trattamento sono determinati dal diritto dell’Unione o degli Stati membri, il titolare del trattamento o i criteri specifici applicabili alla sua designazione possono essere stabiliti dal diritto dell’Unione o degli Stati membri;

4) «responsabile del trattamento»: la persona fisica o giuridica, l’Autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento;

5) «destinatario»: la persona fisica o giuridica, l’Autorità pubblica, il servizio o un altro organismo che riceve comunicazione di dati personali, che si tratti o meno di terzi. Tuttavia, le Autorità pubbliche che possono ricevere comunicazione di dati personali nell’ambito di una specifica indagine conformemente al diritto dell’Unione o degli Stati membri non sono considerate destinatari; il trattamento di tali dati da parte di dette Autorità pubbliche è conforme alle norme applicabili in materia di protezione dei dati secondo le finalità del trattamento;

6) «terzo»: la persona fisica o giuridica, l’Autorità pubblica, il servizio o altro organismo che non sia l’Interessato, il titolare del trattamento, il responsabile del trattamento e le persone autorizzate al trattamento dei dati personali sotto l’Autorità diretta del titolare o del responsabile;

7) «consenso dell’interessato»: qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica, informata e inequivocabile dell’Interessato, con la quale lo stesso manifesta il proprio assenso, mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile, che i dati personali che lo riguardano siano oggetto di trattamento;

8) «violazione dei dati personali»: la violazione di sicurezza che comporta accidentalmente o in modo illecito la distruzione, la perdita, la modifica, la divulgazione non autorizzata o l’accesso ai dati personali trasmessi, conservati o comunque trattati;

9) «autorità di controllo»: l’Autorità pubblica indipendente istituita da uno Stato membro ai sensi dell’articolo 51;

10) «autorità di controllo interessata»: un’Autorità di controllo interessata dal trattamento di dati personali in quanto: a) il titolare del trattamento o il responsabile del trattamento è stabilito sul territorio dello Stato membro di tale Autorità di controllo; b) gli interessati che risiedono nello Stato membro dell’Autorità di controllo sono o sono probabilmente influenzati in modo sostanziale dal trattamento; oppure c) un reclamo è stato proposto a tale Autorità di controllo.