domenica, 26 giugno 2022

ESC – CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETÀ – 3 GIUGNO

ESC è un’iniziativa dell’UE che permette ai giovani, tra i 18 e i 30 anni, di realizzare un’attività di volontariato, lavoro, tirocinio o apprendistato in un progetto destinato ad aiutare la comunità o le popolazioni. I settori dove poter svolgere il ESC sono molto vari: inclusione, accoglienza e integrazione rifiugiati, cittadinanza e partecipazione democratica; prevenzione e gestione catastrofi; protezione ambientale e natura; salute e benessere; istruzione e formazione; occupabilità e imprenditoria; creatività e cultura; sport.

Con quest’iniziativa i volontari ricevono un sostegno economico per le spese di viaggio a/rvitto e alloggio; supporto organizzativo; pocket money (in base al costo della vita del paese ospitante); supporto linguistico; altri corsi di formazione; assicurazione sanitaria; altri costi (visto, attività supplementari)

La durata è di un minimo di 2 mesi ad un massimo di 12 mesi per volontariato individuale e di un minimo di 2 settimane a un massimo di 2 mesi per volontariato di gruppo (dai 10 ai 40 ragazzi). 

Si può svolgere in uno stato membro dell’UE (+ Islanda, Norvegia, Turchia, Liechtenstein, Ex Repubblica Jugoslava e paesi confinanti EU) o nel proprio Paese (per ragazzi con minori opportunità). 

Maggiori informazioni disponibili sulla pagina ufficiale.

Per informazioni e consulenze sulla mobilità all’estero inviaci una mail a informagiovani@comune.schio.vi.it o contattaci al 0445 691249

Alcuni progetti che cercano volontari:

ESC su un isola in Croazia per promuovere la sostenibilità ambientale

Argonauta è un’associazione no- profit fondata nel 2005, che si trova nel piccolo paese di Murter, sull’isola omonima: circondata dal Mar Adriatico è una rinomata località turistica della Croazia.
L’associazione lavora per la promozione della sostenibilità ambientale e per la protezione delle risorse naturali sia a livello locale che internazionale.

A livello locale Argonauta porta avanti anche progetti per la preservazione del patrimonio storico e archeologico e offre un programma educativo per bambini sulla protezione della biodiversità del Mar Adriatico. Recentemente l’associazione ha anche cominciato a promuovere percorsi di turismo responsabile e di sostegno all’imprenditoria sociale, oltre che ad occuparsi di supporto alle persone svantaggiate della comunità.

ATTIVITA’ DEI VOLONTARI:

Il volontario prenderà parte al progetto “Volunteer in Murter- WIN” e avrà l’opportunità di portare avanti molte attività diverse, per esempio:
– Organizzare laboratori e percorsi educativi per i bambini tra i 5 e gli 8 anni sul tema della biodiversità, la protezione ambientale e gli ecosistemi marini;
– Supportare l’Eco-Patrol Programme e le attività di pulizia delle spiagge, organizzando workshop per bambini e ragazzi tra i 10 e i 14 anni in collaborazione con le scuole;
– Supportare l’ Educational Programme for Pre-school, organizzando attività sulla biodiversità marina per bambini in età prescolare
– Implementare il Summer Children Programme, organizzando campi estivi per ragazzi
– Supportare le attività di comunicazione e promozione (articoli, foto, video, social media, blog, sito web…)
– Organizzare attività ed eventi per la comunità locale sul tema della sostenibilità, la protezione dell’ambiente e gli ecosistemi dell’isola;
– Organizzare eventi culturali e festival locali aperti alla cittadinanza anche in collaborazione con gli enti locali;
– Supportare attività a sostegno della popolazione più anziana dell’isola;
– Avere la possibilità di implementare un proprio progetto personale in linea con le attività dell’organizzazione;
– Supportare nell’organizzazione di scambi giovanili e progetti di Corpo Europeo di
Solidarietà;
– Supportare nella scrittura di progetti locali e nazionali sul tema della sostenibilità edell’ambiente;
– Supportare le varie attività amministrative e d’ufficio dell’associazione in base alle necessità.

PROFILO IDEALE:

Il volontario (maschio) dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

– forte motivazione a prendere parte alle diverse attività dell’associazione
– conoscenza almeno base della lingua inglese
– motivazione ed entusiasmo a lavorare a contatto con bambini e ragazzi e disponibilità a svolgere anche
attività a sostegno delle persone più anziane
– buone capacità comunicative e sociali
– capacità di gestire gruppi
– interesse per le tematiche dello sviluppo locale, della sostenibilità e della protezione dell’ambiente
– spirito di adattamento e disponibilità a vivere per 8 mesi in una piccola cittadina insulare che in inverno può essere piuttosto isolata.

CONDIZIONI:

Come per gli altri progetti di volontariato, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

QUANDO: Da Giugno 2022 a Maggio 2023
DOVE: Murter, Croazia
SCADENZA: 5 Giugno 2022

INFO E CANDIDATURE:

Per candidarsi al volontariato occorre compilare il form in fondo alla seguente pagina, allegando CV, una lettera motivazionale, tutto in inglese e completo di foto. La vostra associazione di invio sarà ASSOCIAZIONE JOINT senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

Solo i candidati preselezionati saranno ricontattati.

Per maggiori informazioni consulta l’infopack.

ESC in Lettonia all’interno di diversi asili 

I volontari svolgeranno il proprio periodo di volontariato in diverse pre-schools (asili) di Gulbene, sotto il coordinamento della Gulbenes 1 pre-school, una scuola d’infanzia che ospita circa 120 bambini di età compresa tra i 2 e i 7 anni e che dal 2013 accoglie anche volontari europei. Dal 2021 il progetto vuole espandersi anche in altre scuole d’infanzia locali.

ATTIVITA’ DEI VOLONTARI:

Il ruolo dei volontari sarà quello di supportare lo staff degli asili nelle mansioni quotidiane:

-potrà aiutare i bambini nella loro routine quotidiana (vestirsi, mangiare, ecc.)
– assisterà l’insegnante in diversi compiti, nei laboratori creativi, nei momenti di gioco, durante le attività all’aria aperta ecc.
I volontari saranno anche chiamati a proporre nuove idee per laboratori creativi, giochi, canzoni o qualsiasi altra cosa che possa rendere la giornata più divertente e stimolante per i bambini e avrà la possibilità di far conoscere la propria cultura sia ai bambini che allo staff e alle famiglie.
Gli asili hanno a disposizione saloni, parchi-giochi e le aree verdi circostanti, che si possono utilizzare per le varie attività.

PROFILO IDEALE:

Il/la volontario/a ideale dovrà avere le seguenti caratteristiche:

– forte motivazione a lavorare a contatto con bambini anche molto piccoli (es: due anni)
– forte interesse per il campo dell’educazione e della pedagogia
– pazienza e flessibilità
– maturità e attenzione
– creatività e capacità di sviluppare idee personali

CONDIZIONI:

Come per gli altri progetti di volontariato, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

QUANDO: Da Settembre 2022 a Luglio 2023
DOVE: Gulbene, Lettonia
SCADENZA: 1 Luglio 2022

INFO E CANDIDATURE:

Per candidarsi al volontariato occorre compilare il form in fondo alla seguente pagina, allegando CV, una lettera motivazionale, tutto in inglese e completo di foto. La vostra associazione di invio sarà ASSOCIAZIONE JOINT senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

Solo i candidati preselezionati saranno ricontattati.

Per maggiori informazioni scarica l’infopack.

ESC ad Atene per attività a sostegno di persone con disabilità mentali

IASIS è un’organizzazione senza scopo di lucro, fondata nel 2005. Gli obiettivi principali dell’organizzazione sono: fornire supporto psicosociale; combattere l’esclusione sociale dei gruppi vulnerabili; fornire servizi psicologici e di consulenza; creare pari opportunità e nuove prospettive per gruppi vulnerabili della popolazione; promuovere la salute mentale e l’assistenza psichiatrica nella comunità basata sui principi della psichiatria sociale e della riabilitazione psicosociale; fornire servizi psichiatrici specializzati e interventi psicoeducativi secondo gli standard dell’Organizzazione mondiale della sanità. I valori fondanti di IASIS sono la solidarietà, cooperazione, sostegno e cura, la missione è quella di creare un mondo senza discriminazione, attraverso attività di educazione e supporto.

Per fare ciò l’organizzazione al momento coordina:

  • un centro diurno per gruppi vulnerabili della comunità;
  • 2 comunità alloggio per 30 utenti con problemi di salute mentale;
  • 2 unità di appartamenti dove gli utenti possono vivere in semi-autonomia per brevi periodi di tempo;
  • 1 centro di distribuzione di vestiti;
  • 7 centri giovanili

Oltre a questo, si occupa anche di sviluppare strumenti di consulenza e supporto per persone vulnerabili e della formazione di professionisti, educatori, e ragazzi. Infine si occupa dell’organizzazione del festival annuale “Connected We Stand”.

ATTIVITA’ DEI VOLONTARI:

I volontari prenderanno parte al progetto ESC “Adventure Awaits” , con l’obiettivo di organizzare una serie di attività esperienziali per le persone con problemi di salute mentale accolte negli alloggi gestiti da IASIS e per persone con disabilità e altri gruppi vulnerabili della società. Le attività saranno finalizzate allo sviluppo di competenze trasversali, per supportare i beneficiari nel raggiungimento di una maggiore autonomia durante la quotidianità. I volontari, per esempio, potranno prendere alle seguenti attività specifiche:
• creare, facilitare e organizzare attività di apprendimento e tempo libero per i giovani della comunità locale, persone con problemi di salute mentale e altri gruppi vulnerabili;
• organizzare attività solidali attraverso appoggiandosi ai servizi e le strutture di IASIS o di propria iniziativa
• interagire con i giovani locali prendendo parte alle attività del Local Youth Council (CYC)
• supportare l’organizzazione di eventi su larga scala, in particolare del Festival Connected We Stand
• supportare le attività di comunicazione di IASIS e promuovere il lavoro dell’organizzazione e il Corpo Europeo di Solidarietà attraverso diversi canali (social media, blog, video making, fotografia, app mobile, eventi pop-up ecc.)

PROFILO IDEALE:

Il/la volontario/a ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

– forte motivazione al lavoro nel sociale e preferibile esperienza precedente di studio/lavoro/volontariato nel campo;
– disponibilità a svolgere attività di supporto a contatto con diversi gruppi vulnerabili (persone con problemi di salute mentale; persone con disabilità; giovani a rischio di esclusione sociale, senzatetto, ecc..)
– entusiasmo, creatività e propositività
– capacità di vivere e lavorare in gruppo e spirito di collaborazione;
– buona conoscenza dei social media e degli strumenti di produzione grafica

CONDIZIONI:

Come per gli altri progetti di volontariato, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

QUANDO: Dal 1 Settembre 2022 al 31 Agosto 2023
DOVE: Atene, Grecia
SCADENZA: 30 Giugno 2022

INFO E CANDIDATURE:

Per candidarsi al volontariato occorre compilare il form in fondo alla seguente pagina, allegando CV, una lettera motivazionale, tutto in inglese e completo di foto. Per completare la candidatura è necessario compilare anche questo secondo form.

La vostra associazione di invio sarà PECO senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

Solo i/le candidati/e preselezionati/e saranno ricontattati/e.

Per maggiori informazioni consulta l’infopack.