giovedì, 27 gennaio 2022

ESC – corpo europeo di solidarietà – 17 dicembre

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 2.png

ESC è un’iniziativa dell’UE che permette ai giovani, tra i 18 e i 30 anni, di realizzare un’attività di volontariato, lavoro, tirocinio o apprendistato in un progetto destinato ad aiutare la comunità o le popolazioni. I settori dove poter svolgere il ESC sono molto vari: inclusione, accoglienza e integrazione rifiugiati, cittadinanza e partecipazione democratica; prevenzione e gestione catastrofi; protezione ambientale e natura; salute e benessere; istruzione e formazione; occupabilità e imprenditoria; creatività e cultura; sport.

Con quest’iniziativa i volontari ricevono un sostegno economico per le spese di viaggio a/rvitto e alloggio; supporto organizzativo; pocket money (in base al costo della vita del paese ospitante); supporto linguistico; altri corsi di formazione; assicurazione sanitaria; altri costi (visto, attività supplementari)

La durata è di un minimo di 2 mesi ad un massimo di 12 mesi per volontariato individuale e di un minimo di 2 settimane a un massimo di 2 mesi per volontariato di gruppo (dai 10 ai 40 ragazzi). 

Si può svolgere in uno stato membro dell’UE (+ Islanda, Norvegia, Turchia, Liechtenstein, Ex Repubblica Jugoslava e paesi confinanti EU) o nel proprio Paese (per ragazzi con minori opportunità). 

Maggiori informazioni disponibili sulla pagina ufficiale.

Per informazioni e consulenze sulla mobilità all’estero inviaci una mail a informagiovani@comune.schio.vi.it o contattaci al 0445 691249

Alcuni progetti che cercano volontari:

BE THE CHANGE: ESC di 2 mesi in Polonia

Fundacja Rozwoju Międzykulturowego EBU è alla ricerca di volontari per il progetto “BE THE CHANGE – Youth work & community animation”, finanziato dal Corpo europeo di solidarietà.
 
Il progetto si svolgerà a Mińsk Mazowiecki (Polonia) ed è incentrato sull’empowerment dei giovani e sull’animazione della comunità.

ATTIVITA’ DEI VOLONTARI:

Le principali aree di attività sono: 
1. Centro giovanile – cooperare con il team di giovani che gestisce il primo centro giovanile della città, di recente apertura, promuovendo il centro tramite campagne sui social media e occupandosi di semplici lavori manuali (decorazione d’interni);

2. Educazione ambientale e globale – campagna sociale che risponde alle problematiche ambientali nell’area locale (es. inquinamento atmosferico);

3. Dialogo interculturale – condivisione di culture e scoperta dell’identità culturale locale attraverso la realizzazione di video, webinar online, podcast. 

Altre attività: lezioni di inglese per animatori locali, caffè linguistici, club di discussione, laboratori interculturali per bambini e adolescenti, creazione di contenuti ed eventi per i social media. L’interazione con la comunità locale dipenderà dalla situazione COVID-19.

PROFILO IDEALE:

Giovani fra i 18 e i 30 anni motivati a contribuire con energia e impegno alla comunità locale di Mińsk Mazowiecki a sostenere Fundacja EBU, appassionati al lavoro con i giovani.
I volontari devono essere responsabili, creativi e ben organizzati, aperti al lavoro in team e a svolgere attività manuali e digitali.
Si ricercano volontari preferibilmente con competenze nell’area dei social media, video making, graphic design.

CONDIZIONI:

I volontari alloggeranno in una casa con altri volontari, situata a pochi passi dai luoghi di lavoro.
Ciascun volontario riceve un’indennità per le spese di vitto e un pocket money (contributo per le spese personali). Il viaggio a/r è coperto fino a un massimale. 

QUANDO: Dal 26 Gennaio 2022 al 25 Marzo 2022
DOVE: Mińsk Mazowiecki, Polonia
SCADENZA: 15 gennaio 2022

INFO E CANDIDATURE:

È possibile inviare la propria candidatura dal Portale europeo per i giovani entro il 15 Gennaio 2022.

FUNDACJA ROZWOJU MIĘDZYKULTUROWEGO EBU
Sito: http://ebu.org.pl/
e-mail: info@ebu.org.pl
Facebook: https://www.facebook.com/fundacjaebu/
YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCx28iaLdHVv0rn4KbW1_AkA

ESC in Portogallo su solidarietà e stili di vita sostenibili

Associazione InformaGiovani offre a 1 giovane residente in Italia la possibilità di partecipare al progetto di volontariato ESC: JUVENTUDE SOCIAL: dimensão solidária” adAmarante in Portogallo per un anno, con il supporto del programma Corpo Europeo di Solidarietà, presso il nostro partner portoghese Aventura Marão Clube.

Il progetto “JUVENTUDE SOCIAL: dimensão solidária” prevede il coinvolgimento di 6 volontari provenienti da 6 paesi differenti con l’obiettivo di sostenere AMC e i suoi partner locali nelle politiche giovanili, su mobilità, stili di vita sani, inclusione ed eventi locali parte dell’agenda culturale dell’organizzazione.

ATTIVITA’ DEI VOLONTARI:

I volontari saranno coinvolti in attività di:

  • agricoltura biologica e protezione ambientale (collaborando con gli agricoltori biologici delle fattorie di Amarante e promuovendo il commercio equo e solidale);
  • supporto alle attività educative (coadiuvando la Casa da Juventude de Amarante in attività sportive per bambini, sostenendo gli eventi culturali e artistici locali);
  • supporto all’inclusione sociale (partecipando ad attività di promozione di uno stile di vita sano all’interno dell’asilo, del centro anziani e della Cooperativa per disabili del paese).

PROFILO IDEALE:

L’opportunità di volontariato si rivolge a giovani con le seguenti caratteristiche:

– età tra i 18-30 anni
– iscrizione al database European Solidarity Corps
– interesse verso le attività socio-culturali realizzate dall’organizzazione
– possedere competenze o interesse in ambito artistico-teatrale, sportivo o di fisioterapia
– essere autonomi, intraprendenti, flessibili

CONDIZIONI:

Assicurazione: I volontari saranno iscritti al sistema assicurativo CIGNA.
Alloggio: I volontari alloggeranno in una casa comune a pochi passi dal centro di Amarante o al Centro Giovanile Casa da Juventude.
Vitto: I pasti saranno forniti dal lunedì al sabato presso la Casa da Juventude de Amarante. Ciascun volontario riceverà la cifra di 35€ al mese per i pasti della domenica.
Pocket money: Ciascun volontario riceverà una paghetta di 5€ al giorno.
Costi di viaggio: rimborso delle spese di viaggio (andata e ritorno) sino ad un ammontare pari a Euro 275,00.

QUANDO: Dal 15 Gennaio 2022 al 10 Gennaio 2023
DOVE: Amarante, Portogallo 
SCADENZA: 27 Dicembre 2021

INFO E CANDIDATURE:

Inviare il proprio CV e lettera motivazionale specifica per il progetto (entrambi in inglese) a infogio.info@gmail.com

Per maggiori informazioni e prima di procedere alla candidatura, vi invitiamo a leggere attentamente l’infopack.

ESC in Grecia per attività a sostegno di persone con disabilità mentali

IASIS è un’organizzazione senza scopo di lucro, fondata nel 2005. Gli obiettivi principali dell’organizzazione sono: fornire supporto psicosociale; combattere l’esclusione sociale dei gruppi vulnerabili; fornire servizi psicologici e di consulenza; creare pari opportunità e nuove prospettive per gruppi vulnerabili della popolazione; promuovere la salute mentale e l’assistenza psichiatrica nella comunità basata sui principi della psichiatria sociale e della riabilitazione psicosociale; fornire servizi psichiatrici specializzati e interventi psicoeducativi secondo gli standard dell’Organizzazione mondiale della sanità. I valori fondanti di IASIS sono la solidarietà, cooperazione, sostegno e cura, la missione è quella di creare un mondo senza discriminazione, attraverso attività di educazione e supporto.

Per fare ciò l’organizzazione al momento coordina:

  • un centro diurno per gruppi vulnerabili della comunità;
  • 2 comunità alloggio per 30 utenti con problemi di salute mentale;
  • 2 unità di appartamenti dove gli utenti possono vivere in semi-autonomia per brevi periodi di tempo;
  • 1 centro di distribuzione di vestiti;
  • 7 centri giovanili

Oltre a questo, si occupa anche di sviluppare strumenti di consulenza e supporto per persone vulnerabili e della formazione di professionisti, educatori, e ragazzi. Infine si occupa dell’organizzazione del festival annuale “Connected We Stand”.

ATTIVITA’ DEI VOLONTARI:

I volontari prenderanno parte al progetto ESC “Adventure Awaits” , con l’obiettivo di organizzare una serie di attività esperienziali per le persone con problemi di salute mentale accolte negli alloggi gestiti da IASIS e per persone con disabilità e altri gruppi vulnerabili della società. Le attività saranno finalizzate allo sviluppo di competenze trasversali, per supportare i beneficiari nel raggiungimento di una maggiore autonomia durante la quotidianità.

I volontari, per esempio, potranno prendere alle seguenti attività specifiche:
• creare, facilitare e organizzare attività di apprendimento e tempo libero per i giovani della comunità locale, persone con problemi di salute mentale e altri gruppi vulnerabili;
• organizzare attività solidali attraverso appoggiandosi ai servizi e le strutture di IASIS o di propria iniziativa
• interagire con i giovani locali prendendo parte alle attività del Local Youth Council (CYC)
• supportare l’organizzazione di eventi su larga scala, in particolare del Festival Connected We Stand
• supportare le attività di comunicazione di IASIS e promuovere il lavoro dell’organizzazione e il Corpo Europeo di Solidarietà attraverso diversi canali (social media, blog, video making, fotografia, app mobile, eventi pop-up ecc.)

PROFILO IDEALE:

Il candidato ideale dovrebbe avere:

– forte motivazione al lavoro nel sociale e preferibile esperienza precedente di studio/lavoro/volontariato nel campo;
– disponibilità a svolgere attività di supporto a contatto con diversi gruppi vulnerabili (persone con problemi di salute mentale; persone con disabilità; giovani a rischio di esclusione sociale, senzatetto, ecc..)
– entusiasmo, creatività e propositività
– capacità di vivere e lavorare in gruppo e spirito di collaborazione;
– buona conoscenza dei social media e degli strumenti di produzione grafica.

CONDIZIONI:

Come per gli altri progetti di volontariato, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

QUANDO: Dal 6 Febbraio 2022 al 7 Agosto 2022
DOVE: Atene, Grecia
SCADENZA: 20 dicembre 2021

INFO E CANDIDATURE:

Per candidarsi al volontariato occorre compilare il form in fondo alla seguente pagina, allegando CV, una lettera motivazionale, tutto in inglese e completo di foto. Per completare la candidatura è necessario compilare anche questo secondo form.

La vostra associazione di invio sarà ASSOCIAZIONE JOINT senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

Solo i/le candidati/e preselezionati/e saranno ricontattati/e.

Per maggiori informazioni consulta l‘infopack.

ESC in Spagna in un centro per persone con disabilità mentali

AMPANS è una Fondazione che opera nella regione di Bages volta a promuovere l’istruzione, il miglioramento della qualità della vita e l’inserimento nel mondo del lavoro delle persone con disabilità mentale e psicologica, e di altri gruppi vulnerabili. I servizi proposti sono aperti a persone di tutte le età, dai bambini (3 anni) agli anziani, e sono di vario tipo: centri diurni, case e servizi residenziali ecc…a seconda delle necessità e desideri individuali.

L’associazione cerca anche di coinvolgere gli ospiti nella comunità, offrendo diverse opportunità per il tempo libero. AMPANS considera fondamentale il mantenimento delle relazioni famigliari e amicali e per questo promuove la partecipazione di parenti e amici nel processo assistenziale.

ATTIVITA’ DEI VOLONTARI:

I volontari svolgeranno la propria attività presso i centri diurni o presso le residenze, a supporto dello staff locale. L’organizzazione propone diverse attività, a seconda delle competenze dei volontari.

La fondazione può offrire la possibilità di acquisire maggiori competenze e di mettere in pratica le proprie conoscenze, anche dal punto di vista legale/ di policies, ai volontari che hanno un background (studio e/o istruzione) nel campo dell’assistenza sociale. I volontari in questo caso, saranno coinvolti anche nelle attività di programmazione.

Per i volontari che, invece, non hanno precedente esperienza, sarà un’opportunità di imparare metodi di comunicazione nuovi e di prendere parte alle attività previste per gli ospiti e di vedere come queste possono essere adattate a seconda delle esigenze.

PROFILO IDEALE:

Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

• Forte motivazione
• interesse per il tema del progetto, in particolare per le attività con persone con disabilità mentali e intellettive
• buone doti interpersonali, empatia, sensibilità
• spirito di adattamento e proattività
• conoscenza minima dello spagnolo
• preferibile, ma non necessaria, esperienza (di studio o lavoro, volontariato ecc..) nel campo dell’assistenza sociale a persone con disabilità

CONDIZIONI:

Come per gli altri progetti di volontariato, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

QUANDO: da Gennaio 2022 a Settembre o Ottobre 2022
DOVE: Santpedor, Spagna
SCADENZA: 30 Dicembre 2021

INFO E CANDIDATURE:

Per candidarsi al volontariato occorre compilare il form in fondo alla seguente pagina, allegando CV, una lettera motivazionale, tutto in inglese e completo di foto. La vostra associazione di invio sarà ASSOCIAZIONE JOINT senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

Solo i/le candidati/e preselezionati/e saranno ricontattati/e.

Per maggiori informazioni consulta l‘infopack.