mercoledì, 05 agosto 2020

Guida alle scuole serali

Se vuoi prendere il Diploma di Istruzione Secondaria di secondo grado in età adulta, non ti preoccupare!

E’ possibile sia attraverso le Istituzioni scolastiche pubbliche, sia attraverso organismi privati che propongono pacchetti formativi a pagamento.

ISTITUTI PUBBLICI DI ISTRUZIONE SECONDARIA

Chi si può iscrivere

I corsi serali sono rivolti a chiunque decida di riprendere o completare gli studi interrotti. Offrono la possibilità conseguire un titolo di studio di grado superiore (4° livello EQF) a chi ne è privo, migliorando l’impiegabilità e favorendo la riconversione professionale di chi già lavora e vuole cambiare lavoro o riconsiderare le prospettive di carriera.

Possono iscriversi cittadini italiani o stranierilavoratori e lavoratrici, disoccupati , in cerca di occupazione o donne casalinghe con più di 18 anni di età.
Possono anche iscriversi anche coloro che hanno 16 anni di età e sono in possesso del
diploma di terza media, ma devono dimostrare di non poter frequentare il corso diurno.
Per i minorenni la domanda di iscrizione deve essere firmata dai genitori o da persona autorizzata ed avente titolo.

Caratteristiche dei percorsi

– Monte ore e articolazione: 23 ore settimanali, suddivise su 5 serate. Le materie di studio sono quelle del corrispondente corso diurno, però con il 30% in meno del monte ore settimanale.
L’orario di svolgimento delle lezioni serali, l’inizio delle lezioni e la loro articolazione settimanale
sono fissati dai singoli Istituti, tenendo conto della specificità del corso e delle esigenze dei
frequentanti.
– Struttura: tre periodi didattici: primo biennio (attuali classi 1 e 2), secondo biennio (attuali classi 3 e 4), terzo periodo (quinto anno);
– Crediti formativi: vengono valutate e riconosciute le precedenti esperienze scolastico/formative e le competenze cquisite nel mondo del lavoro.
 Formazione a distanza: sperimentalmente in alcuni corsi, il 20% delle attività di studio potrà essere svolta a distanza con l’uso del Web, utilizzando piattaforme digitali per personalizzare l’apprendimento e favorire gli allievi che hanno difficoltà a essere sempre presenti per motivi di lavoro;
– Didattica modulare (unità didattiche di apprendimento) per collegare le conoscenze professionali e il vissuto personale dello studente con i contenuti delle discipline scolastiche.

In quale classe si entra e periodo di inserimento

Nelle prime settimane di lezione i docenti, viste le domande presentate, organizzano un
colloquio e attività di accoglienza e orientamento per valutare le conoscenze e competenze
già acquisite dallo studente, sia nel percorso scolastico, sia nel mondo del lavoro
(certificazione dei crediti formali e informali), per costruire un percorso individuale di studio,
formalizzato nel “Patto formativo individuale”.
Allo studente è consigliato il periodo didattico/classe più adatto per la migliore riuscita
scolastica. In sostanza, si stabiliscono le materie che non dovrà frequentare e il
percorso scolastico potrà essere quindi alleggerito nel monte ore o addirittura ridursi a 1-
2 anni se lo studente possiede già una precedente preparazione.

Come ci si iscrive

Per iscriversi è necessario presentare l’apposita domanda presso la segreteria della scuola sede del corso serale prescelto.

Si indicano il periodo didattico al quale si chiede di essere ammesso ed i crediti di cui si chiede il riconoscimento. La segreteria metterà in contatto, via mail o telefonicamente, ogni nuovo iscritto con il Docente del Serale che coordina le iscrizioni per tutti i necessari chiarimenti.

Le date per l’iscrizione possono variare da scuola a scuola. In linea di massima, è utile far pervenire la propria pre iscrizione entro fine maggio. In ogni caso le domande vengono comunque accolte purché pervengano entro e non oltre la metà di ottobre. La durata dei corsi segue il calendario regionale previsto per gli ordinari corsi diurni. Indicativamente i corsi iniziano a metà settembre e terminano entro metà giugno.

Conseguimento del titolo

Il titolo, sia che si frequenti la scuola pubblica, sia quella privata, si consegue con il superamento dell’esame di stato che viene sostenuto, da “privatista”, in un Istituto Statale.

Cliccando qui potrai accedere al link per i corsi serali, statali e privati, per il conseguimento del diploma in Provincia di Vicenza

Qui il link a tutte le scuole serali del Veneto.