sabato, 22 giugno 2024

Operatore Socio Sanitario

L’Operatore Socio Sanitario (OSS) è la figura professionale definita dalla L.R. 20/2001 che, nell’ambito delle proprie aree di competenza, soddisfa i bisogni primari della persona in contesti lavorativi sia sociali che sanitari; in base alle proprie competenze e in collaborazione con altre figure professionali favorisce il benessere e l’autonomia dell’utente.

Come conseguire la qualifica

Per conseguire il titolo di Operatore Socio Sanitario è necessario frequentare un apposito corso a qualifica riconosciuto dalla Regione del Veneto al termine del quale, superato positivamente l’esame finale, viene rilasciato l’attestato di qualifica. Attualmente il titolo di Operatore Socio Sanitario costituisce il titolo di base per l’accesso lavorativo presso:
gli enti pubblici quali le Unità Locali Socio Sanitarie e le Aziende Ospedaliere, le I.P.A.B., o le strutture sanitarie, sociali o socio-sanitarie private autorizzate e accreditate come ad esempio i Centri di Servizio per gli anziani o Servizi per disabili.
I corsi sono organizzati e svolti da organismi di formazione accreditati dalla Regione del Veneto. Se non sono stati accreditati, i corsi non hanno validità.

Durata e costi

Il corso ha una durata massima di 18 mesi, con un monte ore complessivo di 1000 ore, di cui 480 teoriche e 520 ore di tirocinio da svolgersi presso le strutture e i servizi in cui è prevista la figura professionale dell’Operatore Socio Sanitario;

Al termine è previsto un esame e il rilascio di una qualifica valida in tutto il territorio nazionale.
La nuova direttiva fissa in 1.800 euro il costo massimo a carico dell’utente. Le informazioni sugli orari, il costo esatto etc.. devono essere chieste all’Organismo di Formazione. Possono partecipare ai corsi solo i cittadini che hanno assolto all’obbligo formativo e hanno almeno 17 anni.

Destinatari

Cittadini comunitari ed extracomunitari che abbiano assolto al diritto-dovere all’istruzione/formazione o adulti in possesso di licenza di scuola Media.
I cittadini stranieri devono avere un un livello di conoscenza della lingua italiana intermedio “A2”, che va certificato tramite il superamento di un esame C.I.L.S. nel caso non posseggano un titolo di studio italiano. In caso di titoli di studio non conseguiti in Italia ma all’interno del territorio dell’Unione Europea ogni documento presentato in originale o in copia autentica dovrà essere accompagnato dalla traduzione ufficiale in lingua italiana.
In caso di titoli conseguiti fuori dell’Unione Europea, dovrà essere esibito il titolo originale o copia autentica di originale legalizzato. Ogni documento deve essere accompagnato dalla traduzione giurata in italiano.

Corsi 2024/2025

I nuovi corsi saranno avviati dal 2024 in ciascuna provincia.
L’elenco degli enti approvati in provincia di Vicenza per l’anno 2024:

CORSO OPERATORE SOCIO SANITARIO A SCHIO
corso presso Enac Schio
Iscrizioni entro il 15/07/2024


CORSO OPERATORE SOCIO-SANITARIO a Trissino

CFP Trissino
Scadenza iscirizoni: 16 settembre 2024
Data e selezione corsi: 18 settembre 2024
Vedi qui tutte le info

Maggiori informazioni sul sito

Per informazioni contattare
Sito dedicato della Regione Veneto qui