domenica, 28 febbraio 2021

Nuovi Work Experience per i giovani

La Regione Veneto, nell’ambito del programma Garanzia Giovani (finanziato dal Fondo Sociale Europeo), offre la possibilità di partecipare, a giovani dai 18 ai 29 anni, a nuovi percorsi per l’inserimento/reinserimento lavorativo.

Tali percorsi saranno gestiti da enti di formazione accreditati, in collaborazione con aziende partner in cui i corsisti andranno a svolgere il tirocinio finale.

Si tratta di “work experience” così strutturati:

  1. 200 ore di formazione specialistica;
  2. 4 ore di orientamento al ruolo individuale;
  3. tirocinio retribuito in aziende del settore (da 432 a 480 ore).

Scopri tutte le opportunità attive:

WORK EXPERIENCE CON EQUASOFT A VICENZA

“Creare Start-Up responsabili”_ “Business Plan per start-up responsabile”

La proposta formativa si rivolge a persone disoccupate che vogliono approfondire la tematica della
Responsabilità Sociale di Impresa nell’ottica della creazione di una start-up responsabile. L’obiettivo del corso è di formare un gruppo di persone che hanno l’interesse di avviare una una start-up e che
vogliono acquisire le competenze che permettano loro di inquadrare un business plan con ottica sostenibile. 

Il percorso prevede 32 ore di formazione su come realizzare un approccio circolare al ciclo di vita dei prodotti per una start-up responsabile e 8 ore di assistenza e consulenza di gruppo.

Destinatari: 6 persone disoccupate, residenti o domiciliate nel territorio regionale, senza limiti di età interessate a creare una propria start-up socialmente responsabile e che rispetta l’ambiente. 

Scadenza candidature: 15 Dicembre 2020

Scarica locandina:

______________________________________________________________________________

ALTRI CORSI

CORSO DI FORMAZIONE GRATUITO PER DISOCCUPATI

CONSUM-AUTORI. Formazione al consumo sostenibile

La formazione ha l’obiettivo di far riflettere i partecipanti, sull’importanza che i processi di consumo stanno rivestendo nelle nostre società e su come sia possibile utilizzarli per influenzare positivamente il mondo della produzione verso un approccio più etico e sostenibile. La durata del corso è di 8 ore.

Programma del corso:

  • Concetto di economia circolare e sue principali implicazioni
  • Principio di modularità
  • Principali energie rinnovabili
  • Caratteristiche e vantaggi dell’approccio ecosistemico

Destinatari: 8 persone disoccupate residenti o domiciliati sul territorio regionale.

Scadenza iscrizioni: 12 Gennaio 2021

Scarica locandina: