martedì, 26 maggio 2020

CI CAPISCO UN TUBO! #listina 9

YouTube, LLC è una piattaforma web 2.0, fondata il 14 febbraio 2005, che consente la condivisione e visualizzazione in rete di contenuti multimediali (video sharing): sul sito è possibile…. blablabla” (Wikipedia).
CTRL+C CTRL+V e bando alle ciance, Youtube non ha bisogno di presentazioni e noi non perderemo ulteriore spazio in noiosi convenevoli.
Ci capisco un tubo! è il simpatico 🙂 nome di questa piccola rubrica, il posto in cui condivideremo con voi i nostri canali Youtube preferiti: tre nuovi suggerimenti ogni martedì e giovedì. In italiano e inglese. Niente che riguardi musica, recensioni, gamer, prank o altri classiconi che hanno fatto la fortuna del “Tubo”, ma canali prettamente divulgativi e informativi, talvolta di semplice intrattenimento.

listina #9 (qui i link alle vecchie listine)

Mattia Miraglio è un ragazzo appena tornato da un giro del mondo durato 5 anni. A piedi dal Piemonte fino all’Australia (attraverso il deserto australiano!), dal Canada a Los Angeles. Poi in bici, fino al Guatemala. Sul suo canale trovate i video del continente americano

video consigliato: PARTITO A 26 ANNI E TORNATO A 31 – Riepilogo Giro del Mondo

Rock Science parla di #scienza, #biologia, #genetica, #informazione e #disinformazione, e del mestiere di #scrivere e #comunicare. Esperimenti da fare in casa o a scuola. Recensioni di film, libri, strumenti. Tutorial sulla comunicazione efficace.

video consigliato: Il Coronavirus spiegato facile //Come funziona, come infetta, dove possiamo colpirlo.

Lessons from the screenplay è un canale (in inglese, sub ita) che analizza le sceneggiature dei film e spiega le ragioni (da un punto di vista cinematografico) per le quali quelle pellicole hanno avuto successo. Per gli appassionati di cinema!

video consigliato: Il cavaliere oscuro. Creando il villain definitivo

Disclaimer
Molti dei canali a cui diamo spazio sono gestiti da esperti e professionisti, in molti casi divulgatori scientifici. Altri video, tuttavia, contengono argomentazioni e opinioni dei loro creatori, con qui si può essere o meno d’accordo. Quando si guarda un video, è importante ricordare che non sei di fronte a un contenuto giornalistico o a un trattato scientifico e non può essere la tua unica fonte di informazione.